Edera - vegan soap & candles

tweeeet me!

lunedì 11 marzo 2013

Preziose Novita'

Nel nostro laboratorio nascono nuove magie: siamo liete di presentarvi i nostri Saponi Cristallo!
Per ora sono disponibili Acquamarina e Rubino: qui sotto vi riportiamo le proprietà in Cristalloterapia di questi minerali.
Con la profumazione e i colori abbiamo voluto ricreare le proprietà del cristallo stesso: tutto è stato realizzato con amore e attenzione, a mano libera, senza stampi.
Ogni sapone Cristallo è unico e irripetibile.

Acquamarina

L’ acquamarina da cui si traeva una serie di veri e propri amuleti che venivano indossati a scopo protettivo o come portafortuna da pescatori e marinai un po’ a tutte ‘e latitudini ma soprattutto dagli Inuit (comunemente conosciuti come Eschimesi).
L’acquamarina è la pietra della dea del mare dell’antichità. Il nome acquamarina risale al periodo rinascimentale, mentre il berillo verde-blu è noto fin dai tempi più antichi. Vecchie leggende narrano che questa pietra insegnerebbe a distinguere il vero dal falso, l’amico dal nemico.
Simboleggia anche l’amore felice, in Italia si diceva che il miglior regalo da fare a una sposa nel giorno delle nozze fosse l’acquamarina, che assicura l’amore e la felicità nel matrimonio.
È anche usato da pescatori e marinai come amuleto protettivo durante i viaggi in mare contro i pericoli della navigazione.
L’Acquamarina è anche ritenuta una gemma porta fortuna in amore, ottima per rendere durature le unioni. L’antica tradizione sostiene inoltre che vinca il dolore e lo sconforto perché il suo colore richiama il cielo, fonte della consapevolezza.
(fonte: http://www.cristallo-terapia.com)





Rubino
Il suo nome deriva dal latino “rubeus” o “ruber” che significa rosso. Gli antichi lo chiamavano “Carbonchio”, perché il suo colore è paragonabile a quello di un tizzone di carbone incandescente. Deve la sua tipica sfumatura rossa alla presenza di ossido di cromo. Nella tradizione magica indiana veniva considerato come la pietra che propiziava la benevolenza del Sole e il cui possesso permetteva di accumulare la ricchezza.
Rara e affascinante varietà di Corindone, il Rubino è sempre stato destino ai re e agli eroi che lo incastonavano in gioielli portatori di fortuna, successo, coraggio. Grandi estimatori dei rubini birmani furono i principi indiani che amavano incastonarli nelle loro armi.
(fonte: http://www.cristallo-terapia.com)



Potete trovarli sulla nostra vetrina blomming, dove trovate anche maggiori informazioni.
Sono molto contenta e orgogliosa dei miei Preziosi Saponi!




Powered by Blomming for Aromantiche
Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Permissions beyond the scope of this license may be available at cecilia.lattari@gmail.com.

2 commenti:

  1. Sono splendidi! vere e proprie opere d'arte..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonja, grazie mille! Ho in progetto di farne altri, credo che il prossimo sarà il Quarzo rosa :)

      Elimina